HOME  |  FOTOGALLERY  |  TORNEI PASSATI  |  STAFF  |  PARTNER  |  ALBO D'ORO
il PUNTO

Sorpresona nei quarti di finale di Champions che vedono il successo dei giovanissimi di Hertha Lento contro quella da tutti pronosticata come la rivale numero uno del Bottopoli. Una partita che si mette subito male per Galizia e compagni, in un batter d'occhio siamo già sul 3-0. Doppietta di Ciro Miele intervallata dalla rete di un sontuoso Ischera. Pian piano il Pianerottolo prende campo e sfiora la rimonta ma puntualmente errori difensivi grossolani ed un po di sfiga coi legni rendono vana ogni speranza.

Hertha Lento - Maradona Violenta la prima semifinale. Cioce e compagni rischiano contro il BVB ma passano in virtù del miglior piazzamento in campionato. 1-1 per i gol di Trancone e proprio Cioce. Accade tutto nei primi 25 minuti, nella ripresa il BVB fa davvero poco per impensierire Netti, anzi è proprio Maradona Violenta che più volte va vicina al gol del successo. Perfetta la prova di Acanfora. Cioce sempre più miglior difensore di questa edizione.


Del Giudice con 4 reti lancia il bottopoli in semifinale e si riprende lo scettro di momentaneo capocannoniere del torneo. Il Bottopoli ha vita facile contro un Birrareal sottotono già da più di una partita. In semifinale ci sarà FIGA che chiude i conti contro gli N'zallanuti già nel primo tempo. La classica della Flannery cup con troppi assenti nelle fila degli uomini di un Catania che non può far altro che affogare il proprio dispiacere nella birra.